venerdì 25 febbraio 2022

CANDELAIO di GIORDANO BRUNO

 COMMEDIA IN 5 ATTI DEL NOLANO BRUNO

                      "ilare nella tristezza, triste nella ilarità"

La traduzione di Raimondi - mio compagno di Liceo al Carducci di Nola negli anni 1955-1957 - conserva inalterato lo stile pirotecnico proprio delle storie plautine, commedie dal finale catartico per l'intervento di un "Deus"in grado di far ordine nel caos delle origini - un Dio che più tardi sarà in qualche modo quello di Spinoza ed Einstein! 

Scomunicato da tutte le Chiese, prima di essere portato scalzo al rogo di Campo 'de Fiori, nel Candelaio edito a Parigi nel 1582 aveva così definito l'epoca della Controriforma: "vedete che nefando, abominevole, turbolento e portentoso secolo". 

Prof. Giuseppe Nappi



sabato 5 giugno 2021

mercoledì 17 febbraio 2021

DE L'INFINITO, UNIVERSO E MONDI - GIORDANO BRUNO (NOLA, 1548 - ROMA, 17 FEBBRAIO 1600)

GIORDANO BRUNO raffigurato in un'opera di Barbato Limatola dei primi anni '90


 LA PROFEZIA DI GIORDANO BRUNO, CONFERMATA DALLA SCIENZA DOPO TRE SECOLI E MEZZO, IN CUI DIO E LA SUA CREAZIONE SONO LEGATI IN UN INDISSOLUBILE DESIDERIO DI SUSCITARE VITA. 

ADATTAMENTO DI MANUELA MADDAMMA - anno 2013 - Editore VENEXIA